giovedì 12 luglio 2018

i makeup look creati da MAC per le Fashion Week di New York, Londra, Milano e Parigi, per la stagione Autunno/Inverno 2018.... prima parte

LA AW18 S’INTERROGA SUI MODI IN CUI IL MAKEUP CONTRIBUISCE A PROIETTARE UNA PERSONALITA’ E UN PUNTO DI VISTA.

Che non ci sia un "modo di truccare" collettivo o definitivo va di pari passo con la disintegrazione dei codici tradizionali di ciò che significa essere "eleganti" o "belli". In effetti, il mancato legame tra perfezione e bellezza trova il suo apice nella giocosa gestualità dell’applicazione che rasenta quanto (tradizionalmente considerato) "brutto".








"Il vero stile è la sicurezza con cui si ci accosta a quanto può essere considerato un po’ “passato/fuori moda", afferma Terry Barber. "Si contrasta l'atteggiamento verso il glamour e ogni sua corrispondente definizione". Tradotto significa: "Al momento non disponiamo di una definizione così chiara o definita di quale sia il makeup da considerare attraente o seducente", spiega Lyne Desnoyers. Sono le contraddizioni, che ricontestualizzano o (re) immaginano ciò che era familiare, a svelare adesso la contemporaneità di una donna: il classico liner nero stravolto dal lucido ... il colore fanciullesco come l'epitome dello stile adulto ... un semplice look "naturale" infuso di rinnovato glamour ... l’asprezza dello scintillio ... un tratto felino indossato in modo anti-glamour ... "le alternative per proiettare una donna che è abbastanza sicura da non voler apparire " ovvia " sono molte e rilevanti”, spiega Gordon Espinet.. La diversità tra le varie direzioni mostra che la bellezza contemporanea è inclusiva piuttosto che esclusiva; in sintonia con la moda (e più in generale col mondo), vuole espandere le opzioni di una donna, non restringerle.






 La tradizione incontra la controcultura, l’artigianale sposa l’high-tech, la PSICHEDELIA il monocromatismo, si passa dal vigore alla delicatezza ... sebbene la diversità tra gli estremi sia uno standard di bellezza, l'idea che le donne possano essere tutte queste cose insieme è nuova. Morbida quanto forte, urbana e aristocratica, ornata e minimale, estroversa e introversa ... le donne oggi vogliono un mix che esprima la loro unicità, nella misura in cui glamour e disinvoltura diventano una cosa sola. "È pratico e prezioso", conferma Desnoyers. "Un senso di glamour quotidiano, da vita reale."

Nei prossimi giorni vi mostrerò alcuni dei look MAC proposti alla fashion week per il prossimo inverno....stay tuned...

Nessun commento:

Posta un commento